Decalogo +1

by Lo Sconosciuto

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €3 EUR  or more

     

1.
04:03
2.
02:41
3.
04:05
4.
04:42
5.
04:19
6.
03:45
7.
05:00
8.
02:25
9.
03:38
10.
03:50
11.
03:52

credits

released October 16, 2012

tags

license

all rights reserved

about

Lo Sconosciuto Pisa, Italy

contact / help

Contact Lo Sconosciuto

Streaming and
Download help

Redeem code

Track Name: Solidarietà
Segnalare
sfanalando
agli altri
automobilisti
la presenza
dei carabinieri
o della polizia
è l'unica
forma
vera
e spontanea
di solidarietà
tra esseri
umani
ed è pertanto
l'unica
che non pratico

Geneticamente
predisposti
alla bontà
alcuni
individui
danno
agli altri
in un gesto
di estremo
egoismo
Io
che di natura
sono
uno stronzo
mi violento
e dò un senso
al mio dare

A chi tutto
A chi niente
Track Name: Identità
Personalizza la tua vita
non essere come questa canzone
che è uguale a mille altre
con la strofa e il ritornello
sempre uguale
sempre quello

fai come
negli anni 60
fai come negli anni 70
dove ognuno era diverso
e scopava senza precauzioni
e si drogava pesante
ma aveva dei progetti in mente

Un adesivo sul tuo casco
no
non è sufficiente
piuttosto un nuovo taglio di capelli
e la scelta di vivere come ti va
tra mille e più caselle
non barrare sempre quelle sempre quelle
sempre quelle ah!

fai come
negli anni 60
fai come negli anni 70
dove ognuno era diverso
individualità
non una massa informe
non un gregge di pecore

beeeehh
beeehh
Track Name: Gelosia
E gelo sia
tra di noi
solo perché
non sei sicura
del nostro amore

E fuoco sia
nei tuoi occhi
nei quali leggo
un troppo a lungo
sopito rancore

E il vento soffia
tra i tuoi dubbi
le tue paure
le insicurezze
l'immaturità

Amare è dare
volere il bene
e non è avere
la pretesa
della proprietà

Cresci
Matura

se non ce la fai

curati
rinasci

se non c'è la cura
pensa
ripensa
qualcosa verrà

E' complicato
costruire
la fiducia
Richiede impegno
e capacità

Di lavorare
su se stessi
andando oltre
una visione
autoreferenziale

Sacrificare
un po' di sé
per ottenere
un equilibrio
basato sulla complicità
Track Name: Odio
Oh Dio!
Odio tutti
I belli e i brutti
Odio te che hai solo
Voglia di amarmi

Oh Dio!
Odio tutti
I grassi i magri
I potenti e reietti
Di questa società

Oh Dio!
Odio tutti quelli
Che si fanno
Tutti quelli che si danno
Fuoco per protesta

Oh Dio!
Odio tutti quelli
Come te
che malgrado la vita
Ridono felici

Oh Dio!
Odio tutti quelli
Come me
Che malgrado la morte
Piangono da sempre

Oh Dio!
Odio i consumisti
Gli artisti
I poeti e i musicisti e la santa trinità
Oh Dio!
Odio tutto il bene
E il male
L’equilibrio delle cose e il disordine totale

Oh Dio!
Odio la mia faccia allo specchio
Il riflesso di un niente
Senza identità

Oh Dio!
Odio gli ottimisti e i pessimisti
Che hanno entrambi fiducia
In un mondo migliore

Oh Dio!
Odio chi comanda e chi subisce
L’innocente e chi ha colpa
Di estrema viltà

Oh Dio!
Odio i santi e la religione
Questa triste illusione
Dell’aldilà.

Più sensibile all’amore
Più attaccato alla vita
Più gentile con gli animali
E’ colui che odia
Colui che odia
Track Name: Tuedio
Tuedio
Ci capiamo al volo sulle cose importanti

Tuedio
Andiamo a fare la spesa senza litigare

Tuedio
Ci rispettiamo prima che amarci

Tuedio
Non vediamo l’ora la sera di rivederci

E sei tutto quel che ho
E sei tutto quel che sono
Una parte di me
Imprescindibile
Non siamo io e te
Siamo noi

Tuedio
Ci sosteniamo nei momenti difficili

Tuedio
Non abbiamo mai pensato che sarebbe stato facile

Tuedio
Siamo meglio di dio e di tutti i santi

Tuedio
Vinciamo sempre anche se siamo dei perdenti
Track Name: Volare
Non ho mai
Letto una sola riga
Dei suoi libri
E nemmeno un articolo
Di giornale sai

Non ho mai
Visto un trasmissione
Da lui
Condotta
E nemmeno un’ospitata minore sai

Non ho mai
Visto un suo film
Dove fosse protagonista
E nemmeno una comparsa
Una comparsa

Non ho mai
Sentito la sua voce
O visto la sua faccia
Nemmeno in lontananza

Ma come non mai
Sono stra-sicuro
Sono stra-convinto
Che Fabio Volo mi fa cagare
Track Name: Ha tentato
Ha tentato
Di parlare
Con chi non voleva capire

Ha tentato
Di spiegarsi
Con chi dietro gli faceva dei versi

Di tutto
Pur di evitare la violenza
Ma non è violenza
Il non ascoltare?

Di tutto
Pur di evitare la violenza
Ma non è violenza
Il costringere alla fame?

Ha provato
A lanciare dei segnali
In cielo
Unendo le stelle per comporre
La scritta: “Aiuto!”

Di tutto
Pur di evitare la violenza
Ma non è violenza
Il non ascoltare?

Di tutto
Pur di evitare la violenza
Ma non è violenza
Il portare alla disperazione?

Ha usato
Ogni mezzo
Con chi fa altrettanto
Per non vedere

Ha persino
Chiesto udienza
Al Falso Profeta della non violenza

Di tutto
Pur di evitare l’arroganza
E la presunzione
Di farsi giustizia

Di tutto
Pur di attenersi a dei principi
Che lo avevano guidato
Per tutta la vita

Salve Sono Bambino,
scusate interruzione
quello che l’uomo Pecora voleva dire è che la responsabilità di un’azione non ricade solamente su chi la compie ma soprattutto su chi crea le condizioni perché questa si verifichi.
L’ingiustizia deve essere combattuta in qualche modo.
La peggior forma di violenza è spesso quella che non si vede.
Track Name: Sciopero
Nazionale
Sciopero

Dei metalmeccanici
Degli idraulici
Degli artigiani
Della voglia di vivere

Della matematica
Della logica
Della fisica
Dei parrucchieri

Della fame
Della sete
Della dignità
Degli autoferrotramvieri

Dei benzinai
Degli usurai
Dei falegnami
Della rivoluzione

Degli ingegneri
Dei ragionieri
Dei cavalieri
Della libertà

Del pensiero
Del desiderio
Dell'essere sinceri
dei tassisti
Track Name: Giustizia
Vola
nel mare
il tuo ruolo
è sondare
il terreno
per trovare chi
si nasconde
sottoterra
timoroso

Nuota
nel cielo
e brucia le ali
ai sognatori

E sgonfia i palloni
di chi
si crede
migliore

Cammina
nel fuoco
e spengi
la fiamma
dell'odio

Aspira
il fumo
denso
della vanità

Giustizia
Giustizia
Giustizia
Per noi/e amore

Modifica
il senso
della vita
ed il suo mistero

Semplifica
le cose
Per chi
ha capito già

Consola
e incoraggia
chi si
sente peccatore

Distruggi
la sede
ufficiale
del fottuto amore

Proteggi
e sii scudo
per chi
non ha protezione

Guida
ogni afflato
sommesso
di rivoluzione

Giustizia
Giustizia
Giustizia
Per noi/e amore
Giustizia
Giustizia
Giustizia
Per noi/e amore

E amore
Track Name: Libertà
Banale
Pensare
Che
La morte

è solo negativa
è solo una disgrazia

Piuttosto
Capire
Che
In effetti

ti libera da tutto
ti libera da tutti

La vita
ti offre
gioie
e dolori

tristezza matematica
sofferenza fisica

La morte
elimina
il bene
e il male

ti regala l'oblio
lo stato prenatale

Difficile
Lo so
Da
Accettare

Secoli di cultura
e di demonizzazione

Ma è questa la scoperta
che paradossalmente

la nostra
morte
non ci
riguarda

Ci basti
Pensare
Che
chi muore

non ha di certo il tempo
per rimorsi o per rimpianti

Il vero
problema
rimane
per chi

resta in questo mondo
con l'angoscia della perdita

Di
qualcuno
che
è stato

molto importante
e che adesso non c'è più

Cospira
Azione
Torri
Gemelle

il fumo ci fa bene
la morte ci fa belle

tabù
complotto
gianni
pinotto

parola impronunciabile
"bambini tutti a letto!"

se siamo
bravi
riusciamo a malapena

a negarne l'esistenza
a chiuderla a chiave in una stanza

Ma forse
conviene
per gradi
con calma

abituarsi all'idea
imparare ad amarla

Non che
la vita
non valga
la pena

di essere vissuta
di essere interpretata

è solo
che
sarebbe
già meglio

non vivere nell'angoscia
non vivere nel terrore
Di
qualcosa
che non
vivremo

noi non saremo lì
in quell'istante estremo

Perché è
la vita
che ci
accompagna

incontro alla fine
ci porta sulla soglia

Del
confine
fra tutto
e niente

ci consegna alla custode
del riposo permanente
Track Name: Lo Sai Baba?
Lo sai Baba che la vita è una merda
Lo sai Baba siam col culo per terra
Lo sai Baba che il dolore ci segue
Lo sai Baba che esiston le streghe
Lo sai Baba che la morte è un sollievo
Lo sai Baba che siam nel medioevo
Lo sai Baba che noi odiamo più che amare
Lo sai Baba che affoghiamo in un mare
Di merda
E muoriamo perché
Siamo in guerra
E ridiamo perché
Siamo tristi
Tutti
anche i drogati e i surfisti
Lo sai Baba che facciamo un po' pena
Lo sai Baba che ci facciamo in vena
Lo sai Baba che il domani è una nube nera
Lo sai Baba che non è mai primavera
Lo sai Baba che il destino è segnato
Lo sai Baba che oggi non ho mangiato
Lo sai Baba che non cade una stella
Lo sai Baba che sto tanto ma tanto
Di merda...
E muoriamo perché
Siamo in guerra
E ridiamo perché
Siamo tristi
Tutti
anche i malati e i pacifisti
Lo sai Baba che nessuno ci capisce
Lo sai Baba che abbiamo il culo a strisce
Lo sai Baba non ci divertiamo mai
Lo sai Baba che siamo sempre nei guai
Lo sai Baba se la musica è alta
Lo sai Baba che vuol dire rivolta
Lo sai Baba che a casa è un inferno
Lo sai Baba che abbiamo un governo
Di merda...
E muoriamo perché
Siamo in guerra
E ridiamo perché
Siamo tristi
Tutti
anche i soldati e i razzisti
Lo sai Baba che il dolore è svanito
Lo sai Baba che non sono pentito
Lo sai Baba che mi manca il mio amore